AFFITTO E SPESE

Salve Vi pongo il seguente quesito Dunque sono in affitto da quasi 3anni ad Agosto si e’ rotto un tubo dell’acqua nel contatore con conseguente fuoriuscita copiosa di acqua,avvisato il proprietario visto che le tempestiche di manutenzione non erano immediate ed essendo senza acqua, mi sono rivolta ad un amico che e’ intervenuto il giorno stesso per una sostituzione provvisoria visto che lo stato di usura delle tubature era alquanto precario. Comunicato al proprietario il lavoro svolto mi sono raccomandata di intervenire con un lavoro definitivo poiche’ trattandosi di un tubo vecchio era facile incorrere in una nuova rottura. Inutile dire che non e’ piu’ stato fatto alcun intervento con conseguente rottura e bolletta alle stelle. Ora chiedo la bolletta in questione che e’ quadruplicata la devo pagare io affittuaria o posso rivalermi sul proprietario negligente? Grazie in anticipo per la risposta

LA FORNITA RISPOSTA PRIVATA DELL'AVVOCATO GRATIS