buoni fruttiferi postali

buongiorno. scrivo perche ho una questione che non riesco ormai da due anni a sbrogliare. sono in possesso di alcuni buoni fruttiferi postali ordinari risalenti al 1998. su questi buoni fruttiferi emessi a mio favore e con le firme dei miei due nonni ormai entrambi deceduti c’è la clausola alla fine con scritto con p.f.r ovunque io vada e qualsiasi parere anche legale io senta mi sento dire da tutti che io posso farmi rimborsare i buoni ma non per le poste le quali sono diffidate perche proprio non ne vogliono sapere. mi è stato altresì detto che una circolare del 2015 si dice appunto che anche i buoni in mio possesso come quelli emessi dal 2001 in poi possono essere rimborsati qualora ci sia quel tipo di clausola. leggendo su internet poi ho letto in vari siti e testate giornalistiche cittadine che diverse persone con lo stesso problema rivoltesi al giudice si sono visti rimborsare tali buoni dando torto alle poste. io non vorrei arrivare a tale procedimento e pertanto chiedo un consiglio in materia perche davvero sono esausto. per concludere faccio presente che le poste non vogliono rimborsarmi tai buoni perche la presenza di mia madre e di sua sorella quindi mia zia secondo loro deve solo portare ad una successione per far in modo di poterli riscuore, cosa impetida da la sorella di mia madre il quale per capricci personali non vuole che io riscuota e inoltre facendo presente che ogni parere legale da me sentito concorda sul fatto che con la clausola scritta sul buono con p.f.r cioe con pari facolta di riscossione io non debba fare nessuna successione. grazie Inviato da smartphone Samsung Galaxy.

LA FORNITA RISPOSTA PRIVATA DELL'AVVOCATO GRATIS